In EVENTI

Nella XXI Relazione semestrale presentata alla Camera dei Deputati il 25 luglio scorso dal Commissario Straordinario per le persone scomparse, dott.ssa Giuliana Perrotta, sono stati dichiarati anche i dati della Regione Piemonte.
Un fenomeno purtroppo in continua crescita, dai pesanti risvolti psicologici e sociali, che richiede pertanto costante attenzione, massima sinergia e preparazione delle “unità di ricerca” nella fase degli interventi.
In quest’ottica da alcuni anni ormai, le prefetture hanno predisposto i Piani Provinciali per la ricerca delle Persone Scomparse.
Psicologi per i Popoli Piemonte, insieme ad altre associazioni di volontariato che si occupano di tale fenomeno (in primis l’associazione Penelope), collabora con le Prefetture di Cuneo e di Imperia, così come contemplato nel Piano per la ricerca delle persone scomparse delle due province.
Le attività consistono principalmente nell’assistenza e supporto ai familiari, nel delineare il profilo psicologico della persona scomparsa e in attività di sensibilizzazione alla cittadinanza.

Don Winslow ha ben centrato l’aspetto di sofferenza umana dietro ad ogni una scomparsa:
“Alcuni scompaiono perché vogliono scomparire. Altri si perdono. Altri vengono rapiti. Ma tutti hanno bisogno di qualcuno che vada a cercarli”

#personescomparse #pianoprovincialeperlepersonescomparse #commissariostraordinario #prefettura #Cuneo #psicologiperipopolipiemonte

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
Concerto di Ferragosto Limonetto 2019