Martedì 21 maggio si sono tenute in contemporanea due esercitazioni di Protezione Civile che hanno visto il coinvolgimento organizzativo ed operativo del Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Cuneo.

La prima esercitazione si e’ tenuta presso la sede AFP (Azienda Formazione Professionale) di Verzuolo, ed e’ consistita in una maxi simulazione anti-incendio con ricerca di un allievo disperso.
Il progetto è stato proposto da Psicologi per i Popoli Piemonte e coordinato dalla collega Francesca Ponzalino.
Sono scese in campo diverse forze del soccorso: Protezione Civile con gli Psicologi di PXP Piemonte, la Logistica, i medici e i veterinari, il gruppo AIB, il soccorso alpino, la Croce Rossa, l’Associazione Cinofili Carabinieri e l’Esercito Militare. Al termine della simulazione si e’ tenuta un’ esposizione dei mezzi delle diverse forze in campo.
Nel link l’articolo di Targatocn.it
//www.targatocn.it/…/verzuolo-hcico-ritrova-samuele-in…

La seconda esercitazione si è tenuta nel centro di Fossano in Piazza Foro Boario ed ha visto, in rappresentanza di PXP Piemonte, la partecipazione della collega Marianna Rudino.
La simulazione ha previsto l’allestimento di un campo d’accoglienza per rifugiati all’interno del quale era operativo il PASS (Posto di Assistenza Socio Sanitario) con le seguenti figure sanitarie: psicologi, veterinari, medici e farmacisti.
L’esercitazione e’ stata un’occasione importante per illustrare i ruoli, le funzioni e le attività del PASS ai rappresentanti dell’esercito, dell’ aviazione e del mondo politico locale. Per la Regione Piemonte era presente il dott. Balocco, assessore ai Trasporti.

Protezione Civile      Esercitazione

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
Terremoto L'Aquila